Recensioni

Recensioni
Recensioni A-Z

Consigli di lettura

Consigli di lettura
IN LIBRERIA

Blogtour

Blogtour
Blogtour & Review Party

[ RECENSIONE ] La Tentazione Di Essere Felici di Lorenzo Marone


Cosa c'è di più perfetto che leggere un bellissimo libro accompagnato da una colazione di zuccheri e cafferina? Nulla... se non fosse che a me è rimasto solo il libro, considerando che la colazione a letto sta diventando sempre più un lontano, offuscato miraggio. Quindi, eccomi qui a parlarvi di una delle mie ultime letture divorata durante il prolifico ponte di Ferragosto: La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone per Longanesi. Al grido di " Più Cesare Annunziata per tutti! " afferro un biscotto al volo e scappo a lavoro. Voi, intanto, leggete qui!

LA TENTAZIONE DI ESSERE FELICI di Lorenzo Marone
Prezzo: 14.90€ | Pagine: 268
Cesare Annunziata potrebbe essere definito senza troppi giri di parole un vecchio e cinico rompiscatole. Settantasette anni, vedovo da cinque e con due figli, Cesare è un uomo che ha deciso di fregarsene degli altri e dei molti sogni cui ha chiuso la porta in faccia. Con la vita intrattiene pochi bilanci, perlopiù improntati a una feroce ironia, forse per il timore che non tornino. Una vita che potrebbe scorrere così per la sua china, fino al suo prevedibile e universale esito, tra un bicchiere di vino con marino, il vecchietto nevrotico del secondo piano, le poche chiacchiere scambiate malvolentieri con Eleonora, la gattara del condominio, e i guizzi di passione carnale con Rossana, la matura infermiera che arrotonda le entrare con attenzioni a pagamento per i vedovi del quartiere. Ma un giorno, nel condominio, arriva la giovane ed enigmatica Emma, sposata a un losco individuo che così poco le somiglia. Cesare capisce subito che in quella coppia c'è qualcosa che non va, e non vorrebbe certo impicciarsi, se non fosse per la muta richiesta d'aiuto negli occhi tristi di Emma...
Ci sono libri che sai di dover leggere. Vuoi perchè continuano a ronzarti intorno da mesi e mesi. Vuoi perchè ti sono stati caldamente consigliati sotto mentite spoglie. Vuoi perchè la curiosità è un germe impossibile da debellare. Quello che posso dirvi, ora, dopo aver letto La tentazione di essere felici di Lorenzo Marone è di seguire il vostro istinto o quell'insistente vocina che difficilmente mollerà la presa, pronta a gettarvi - e qui parlo in modo strettamente letterale - una copia di quel romanzo tra le mani!

Ho terminato la lettura di La tentazione di essere felici in meno di quarantotto ore. Mi sono innamorata di Cesare Annunziata a pagina 2. In questo romanzo Marone ci presenta un protagonista emblema dell'essere anticonvenzionale. Un uomo che fa della sua ostentata, conquistata e meritata solitudine un baluardo impossibile da scalfire. Cesare è stronzo, sociopatico, scontroso e surreale.  Caratteristiche che dovrebbero far storcere il naso, ma che prese in un insieme stilisticamente perfette accompagnano il lettore al centro di una storia in grado di coinvolgere ed emozionare, senza alcuna difficoltà. Perchè Lorenzo Marone sa presentarci un personaggio crudo e reale, facile da giudicare e difficile da comprendere. Se non fosse per la mano del solito e imprevedibile destino che metterà il vecchio Annunziata davanti ad una scelta capace di cambiare per sempre la sua vita. Tra le pagine di una storia che scorre veloce sotto i nostri occhi, scopriremo che questo vivace quasi ottantenne nasconde un grande cuore che sa amare a modo suo, che sa sacrificarsi e guardarsi finalmente allo specchio senza trucchi o maschere. Proprio questo è La tentazione di essere felici. Uno specchio sulla nostra vita che ci permette di riflettere, fermarci a pensare, capire e comprendere quali sono le cose veramente importanti, su quali possiamo anche soprassedere e quelle di cui non potremmo proprio mai fare a meno. 

In questo romanzo ho ritrovato quel Lorenzo Marone che mi ha aveva conquistata con Magari domani resto grazie a personaggi che non hanno bisogno di artificiose impalcature, ma che sanno risplendere della propria luce e la riflettono, di conseguenza, nel cuore di ogni lettore e ad un'intensa - e mai scontata - ironia in grado di far sorridere e riflettere al tempo stesso. Molte sono le sfumature che scorgerete tra le pagine di La tentazione di essere felici e che sapranno parlarvi di Cesare, ma anche di voi; chiudendo, infine, il cerchio attorno a scene di vita vissuta così pure, reali e familiari che sembrano anche un po' nostre! Ecco perchè Lorenzo, a dispetto del nostro ultimo incontro, mi sono innamorata di questo romanzo, arrivando a versare ben più di qualche sfuggente lacrima in un epilogo che, a mio avviso, è uno dei più emozionanti che io abbia mai letto.

14 commenti

  1. concordo col tuo parere e che bella recensione

    RispondiElimina
  2. Finalmente lo hai letto! FINALMENTE!
    Non rischi la morte!!

    Mi è piaciuto tantissimo questo libro, ogni tanto ho voglia di rileggerlo **
    Bella recensione, bella bella bella bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh. Grazie. Grazie. Grazie.
      Morte scampata... per il momento!

      Elimina
  3. Insistente vocina, è vocina simpatica e consiglia libri belli! Ora però l’insistente vocina vuole rileggerlo, che si fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla vocina insistente ( cara lei ) direi di rileggerlo.. soprattutto se le ultime letture sono state un po' gne!

      Elimina
  4. E comunque Cesare non è stronzo, fa finta di esserlo, è comodo essere considerato stronzo perché evita le scocciature, ma tanto poi loro lo raggiungono uguale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, un po' strunz lo è! Ma in un modo molto affascinante ;)

      Elimina
  5. Devo leggerlo! Devo leggerlo! Devo leggerlo!

    P.S. bella recensione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi ASSOLUTAMENTE leggerlo!
      Altrimenti la senti tu una nostra conoscenza in comune XD

      Grazie ♥

      Elimina
  6. Bellissima la tua recensione. Concordo in pieno con tutto quello che hai scritto! Grande Cesare e bravissimo Lorenzo ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao, ti invito a partecipare al mio GIVEAWAY, in palio una copia cartacea di "Anna dai capelli rossi" di Lucy Maud Montgomery!

    RispondiElimina

Leggere in Silenzio vive attraverso i vostri commenti, quindi lasciate un segno del vostro passaggio! Grazie per il vostro sostegno, Lettori.

Powered by Blogger.
Back to Top